Consorzio per la realizzazione del Sistema Integrato di Welfare - Ambito Poggiardo

aumenta il testo diminuisci il testo impostazioni iniziali del testo alto contrasto modalità grafica
Vai ai contenuti
Amministrazione trasparente Albo pretorio Albo pretorio storico fattura elettronica

Benvenuti nel portale del consorzio per la realizzazione
del sistema di Welfare - Ambito di Poggiardo


News

Reddito di di Dignità 3.0 - II^ edizione
 
 

Pubblicato in data 10 Jul 2020



 

Finanziato il PON 2019
 
 

In continuità con il PON 2016, il Consorzio per i Servizi Sociali dell’Ambito di Poggiardo ha ottenuto un finanziamento di € 266.653,00 a valere sull’Avviso pubblico n.1/2019 per interventi e servizi in favore dei beneficiari del Reddito di Cittadinanza e delle altre persone in stato di povertà.
L’importo destinato all’Ambito di Poggiardo è quello massimo previsto dal Bando del 2019 grazie alla rendicontazione effettuata nei tempi previsti di oltre il 50% della spesa sostenuta per quello precedente. L’entità delle risorse effettivamente spettanti agli Ambiti territoriali, infatti, è stata stabilita in base al livello di avanzamento della spesa del Progetto finanziato sull’Avviso n.3/2016 come risultante dalla spesa rendicontata entro il 6 dicembre 2019 ed approvata dall’Autorità di Gestione.
Tali risorse serviranno in particolare per programmare il rafforzamento dei Servizi Sociali attraverso l’implementazione del monte ore e il potenziamento dei servizi di segretariato sociale garantito nei 15 Comuni dell’Ambito, nella Pua distrettuale e presso l’Ufficio di Piano a favore dei nuclei familiari in condizioni di povertà.

Inoltre verranno consolidati interventi socioeducativi come il Servizio di Educativa domiciliare quale efficace forma di intervento a favore sia dei bisogni di crescita dei soggetti minori d’età che dell’intero sistema familiare e quelli di attivazione lavorativa e tirocini per beneficiari di misure di contrasto alla povertà valutati dal Servizio Sociale Professionale ovvero dall’equipe multidisciplinare, presso imprese private o enti pubblici, finalizzati ad aumentare il pronostico di occupabilità.

“L’eccellente risultato raggiunto – sottolinea il Presidente Fernando Antonio Minonne – ripaga tutti gli sforzi compiuti, grazie al prezioso lavoro di tutto il personale della struttura tecnica del Consorzio ed in particolar modo del Direttore dott. Rossano Corvaglia che ha sapientemente coordinato le attività di rendicontazione. Il nostro Consorzio – continua Minonne – è stato uno dei pochi Ambiti a livello nazionale a ricevere il 100% delle risorse, stanziate dal Ministero del Lavoro, che saranno fondamentali per la riprogrammazione del Piano di Zona e per le esigenze di Bilancio al fine di garantire servizi essenziali per i cittadini”.

 

Pubblicato in data 09 Jul 2020



 

Avviso per persone in condizione di gravissima non autosufficienza
 
 

Contributo straordinario COVID-19

È stato approvato l'avviso per la presentazione di domande per la richiesta di un contributo economico straordinario in favore di persone in condizione di gravissima non autosufficienza, assistiti presso il proprio domicilio, per i quali intervenga un care giver familiare o altre figure professionali da cui gli stessi gravissimi non autosufficienti dipendono in modo vitale. Possono presentare domanda per il contributo straordinario COVID-19 le persone che siano residenti in Puglia almeno dal 1 gennaio 2020 e che siano in possesso del requisito di condizione di gravissima non autosufficienza così come definita ai sensi dell'articolo 3 commi 2 e 3 del Decreto interministeriale 26.09.2016 di disciplina e riparto del Fondo nazionale per la non autosufficienza 2016.

Il contributo economico straordinario sarà di importo pari a € 800,00 mensili per 7 mensilità a partire dal 1^ gennaio 2020 e fino al 31 luglio 2020, per un importo massimo pari a € 5.600,00. Il contributo economico straordinario è incompatibile con l'incentivo regionale per progetti di vita indipendente e con quello dei progetti del "dopo di noi". Ulteriori incompatibilità o motivi di esclusione e/o revoca sono consultabili nell'avviso riportato in allegato.

Le istanze di accesso al contributo straordinario "COVID-19" dovranno essere compilate e inviate esclusivamente e a pena di esclusione su piattaforma dedicata on line bandi.pugliasociale.regione.puglia.it e saranno prese in carico per le successive fasi istruttorie dalla ASL di riferimento. Per accelerare le procedure sono previste due finestre temporali:

- dalle ore 14.00 del 27 maggio 2020 alle ore 14.00 del 26 giugno 2020 per le persone già in possesso di un Codice Famiglia la cui condizione di gravissima non autosufficienza è stata già accertata nell’ambito di procedure similari sulla stessa piattaforma;
- dalle ore 14.00 del 9 giugno 2020 alle ore 14.00 del 9 luglio 2020 per le persone per cui la condizione di gravissima non autosufficienza non è stata accertata nell'ambito di procedure similari sulla stessa piattaforma.

Pubblicato in data 01 Jun 2020



 

convocazione volontari Progetto "Welfare di comunità"
 
 

Si comunica che, in ottemperanza alla circolare del 04/04/2020 della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le Politiche Giovanili ed il Servizio Civile Universale e in accordo con gli altri partner, si è stabilito l'avvio delle attività del Progetto "Welfare di comunità" a favore di anziani e disabili a partire dal 25/05/2020.

Pertanto i volontari selezionati per tale Progetto sono convocati presso la sala consiliare del Comune di Poggiardo lunedì 25 maggio p.v. alle ore 10.00 per comunicazioni riguardo l'avvio delle attività.

Pubblicato in data 19 May 2020



 

Servizio Civile: Avvio del Progetto "Welfare di Comunità"
 
 

Si comunica che, in ottemperanza della Circolare del 04/04/2020 della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche Giovanili ed il Servizio Civile Universale e in accordo con gli altri enti partner del progetto, si è stabilito l’avvio delle attività del progetto “Welfare di comunità”, a far data dal 25/05/2020.

La proposta progettuale punta a migliorare la vita dei cittadini anziani in condizioni di fragilità o bisognosi di aiuto contrastando ogni forma di disagio, promuovendo il benessere e la dignità degli individui e tutelando i diritti di cittadinanza.

I 15 volontari selezionati saranno impegnati nei Comuni di Botrugno, Castro, Diso, Minervino di Lecce, Santa Cesarea Terme, Surano e Uggiano La Chiesa per svolgere le seguenti attività a favore di adulti e terza età in condizioni di disagio:

  • Compagnia;
  • Aiuto nella preparazione dei pasti;
  • Disbrigo pratiche;
  • Pagamento bollette;
  • Acquisto farmaci;
  • Approvvigionamento degli alimenti e dei generi di consumo necessari etc

Gli anziani che vogliono usufruire del servizio possono fare richiesta inoltrando al proprio Comune apposita domanda utilizzando il fac simile di seguito allegato ai seguenti indirizzi di posta elettronica:

Botrugno                           segreteria@comune.botrugno.le.it
Castro                              protocollo@comune.castro.le.it
Diso                                 segreteria@comunediso.it
Minervino di Lecce             affarigenerali@comune.minervino.le.it
Santa Cesarea Terme         ufficioprotocollosct@libero.it
Surano                             segreteria@comune.surano.le.it
Uggiano la Chiesa             ufficio.politichesociali@comuneuggianolachiesa.it

 

Elenco allegati
1. modello domanda - scarica
Pubblicato in data 21 Apr 2020



 

Buona Pasqua
 
 

Quest'anno più che mai rivolgiamo a tutti l'augurio che la Pasqua rappresenti davvero un PASSAGGIO dall'emergenza e dalla sofferenza verso un orizzonte di speranza e di rinascita. 

Pubblicato in data 10 Apr 2020



 

Chiusura ufficio per emergenza Covid-19
 
 

L'Ufficio di Piano dell'Ambito di Poggiardo fino al 4 maggio p.v. resterà chiuso al pubblico. Per qualsiasi informazione o richiesta (o per prendere appuntamento per questioni indifferibili o urgenti) telefonare al numero 0836 901851 o inviare una mail a consorzio.sociali@libero.it

Pubblicato in data 10 Apr 2020



 

Il Counsellor on-line - Ascolto e Orientamento
 
 

Pubblicato in data 26 Mar 2020



 

I Centri Anti Violenza restano attivi
 
 

E' sempre possibile rivolgersi ai Centri Anti Violenza Renata Fonte

 

Pubblicato in data 25 Mar 2020



 

servizio telefonico gratuito di supporto psicologico
 
 

 

L'Ambito Territoriale Sociale di Poggiardo informa che il Centro per le Famiglie mette a disposizione la professionalità delle proprie psicologhe per supportare chiunque avesse bisogno di supporto psicologico in questo periodo difficile in forma gratuita

 

Pubblicato in data 21 Mar 2020



 

Proroga invio istanze online Provi/provi dopo di noi
 
 

Si comunica che la piattaforma telematica per l'invio delle istanze Provi/provi dopo di noi è attiva dalle ore 12.00 del 11 marzo 2020 e che, come stabilito dall'atto dirigenziale n. 211 - 2020, i termini di chiusura per la presentazione delle domande sono prorogati alle ore 12.00 del 15 aprile 2020

Pubblicato in data 13 Mar 2020



 

Riaperti i termini per i Progetti di Vita Indipendente
 
 

È stato pubblicato dalla Regione Puglia l’Avviso per i Progetti personalizzati di Vita Indipendente (Pro.V.I.) per l’autonomia personale, l’inclusione socio lavorativa per persone con disabilità anche senza supporto familiare (Pro.V.I. Dopo di Noi).

A partire dalle ore 12.00 del 10 Marzo 2020 e fino alle ore 12.00 del 31 Marzo 2020 sarà possibile presentare on line le domande di manifestazione d'interesse per i Progetti di Vita Indipendente (PRO.V.I.) e Progetti di vita indipendente per il Dopo di noi (Pro.V.I. Dopo di Noi L.n. 112/2016).

La presentazione dell’istanza prevede obbligatoriamente il possesso di credenziali SPID, Sistema Pubblico di Identità Digitale, di livello 2 e una attestazione ISEE Ordinario in corso di validità.

Il progetto, finanziato dalla Regione Puglia, è volto alla costruzione e alla realizzazione di un progetto globale di vita indipendente attraverso il finanziamento (per l’Ambito di Poggiardo l’importo è di 23.600,00 €) di quelle misure e tecnologie necessarie per sviluppare l'autonomia e abbattere ogni tipo di barriera per tutte le persone disabili residenti in Puglia da almeno 12 mesi in età compresa tra i 16 e i 64 anni.

Il nuovo avviso prevede 2 linee di intervento:

Linea A Finanziamento dei progetti in favore delle persone con disabilità grave (L.N. 104/1992 art. 3 comma 3), non derivante da patologie strettamente connesse all'invecchiamento, tali da non compromettere totalmente la capacità di autodeterminazione, i cui Pro.V.I. siano già avviati con le passate sperimentazioni e in prossimità della scadenza, nonché il finanziamento di nuovi progetti per ampliare la platea dei destinatari di progetti di vita indipendente fino ad esaurimento delle risorse finanziarie disponibili.

Linea B Finanziamento dei progetti individuali per le persone con disabilità grave (L.N. 104/1992 art.3 comma 3) privi del supporto familiare che abbiano i requisiti previsti D.M. 23/11/2016 L.N. 112/2016 destinatari degli interventi ammissibili a valere sulle risorse del Fondo nazionale per il “Dopo di Noi".

 

Per tutte le informazioni riguardanti SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) è possibile consultare il sito https://www.spid.gov.it/

 

Per richiedere informazioni sull'Avviso è possibile rivolgersi al Servizio Sociale Professionale presente nei Comuni, ovvero consultare il sito http://bandi.pugliasociale.regione.puglia.it dove sarà cura della Regione pubblicare periodicamente una raccolta aggiornata di risposte a FAQ.

Pubblicato in data 05 Feb 2020



 

Un ulteriore finanziamento all'Ambito di Poggiardo per l'A.D.I.
 
 

L’Autorità di Gestione del Programma Nazionale Servizi di Cura all’Infanzia e agli Anziani non Autosufficienti del Ministero dell’Interno ha premiato l’Ambito territoriale Sociale di Poggiardo finanziando con un importo pari ad € 171.833,84 il Servizio di Assistenza Domiciliare Integrata (A.D.I.) che consentirà la continuità delle prestazioni a favore di cittadini ultrasessantacinquenni residenti nell’Ambito in condizioni di non autosufficienza parziale o totale che necessitano di un’assistenza di tipo socio-sanitario.

Si tratta di un riconoscimento importante in quanto soltanto due Ambiti pugliesi hanno ottenuto tale finanziamento e perché è stato raggiunto anche grazie alle richieste fatte alle Autorità competenti circa due anni fa dal Consorzio per i Servizi Sociali di Poggiardo che nel frattempo è riuscito a garantire il servizio agli utenti per mezzo di risorse aggiuntive messe a disposizione dai singoli Comuni. Da sottolineare che l’Ambito di Poggiardo si è trovato senza risorse per aver attivato nei tempi previsti i servizi di cura per gli anziani quando, a causa dei ritardi nell’attivazione del servizio da parte di altri Ambiti, il Ministero concedeva proroghe per l’utilizzo di risorse che l’Ambito di Poggiardo aveva già esaurito.

“Siamo molto soddisfatti per questo risultato poiché l’Ambito di Poggiardo, – spiega il Presidente del CdA Fernando Minonne – oltre ad aver speso le risorse ordinarie stanziate dal Ministero come da crono programma, è riuscito prima di altri Ambiti a effettuare la rendicontazione e quindi ad accedere a queste risorse aggiuntive che il Ministero ha messo a disposizione attraverso un bando a sportello in quanto non utilizzate da altri Ambiti pugliesi. Il budget del bando è di circa 500.000,00 € residuati in Regione Puglia dalla mancata programmazione di alcuni Ambiti: di questi, 171.833,84 € saranno, grazie a questo finanziamento, destinati a garantire continuità e ad allargare platea di beneficiari per offrire un servizio ritenuto fondamentale e che si rivolge a persone residenti nell’Ambito di Poggiardo in gravi condizioni di salute”.

Pubblicato in data 20 Jan 2020



 

Auguri dal Consorzio
 
 

Pubblicato in data 19 Dec 2019



 

Progetto "welfare di comunità": pubblicate le graduatorie
 
 

Sono state pubblicate nell'apposita sezione "Servizio Civile Nazionale"  le graduatorie relative alle sedi del Servizio Civile Nazionale - Progetto "Welfare di Comunità".

Pubblicato in data 10 Dec 2019



 

Colloqui per selezione volontari Servizio Civile Nazionale
 
 

Si comunica che giovedì 5 dicembre p.v. dalle ore 9.30 alle ore 14.00 presso la sede del Consorzio per i Servizi Sociali sita in via Don Minzoni, 6 a Poggiardo i venti candidati che hanno scelto quale sede di Progetto di Servizio Civile Nazionale – “Welfare di Comunità” i Comuni di Botrugno, Castro, Diso, Minervino di Lecce, Santa Cesarea Terme, Surano e Uggiano La Chiesa sosterranno il colloquio di selezione secondo l'ordine alfabetico. La mancata partecipazione al colloquio comporterà l'esclusione dalla selezione.

 

Pubblicato in data 25 Nov 2019



 

Bando 2019 servizio civile universale: proroga termini
 
 

Si comunica che la scadenza per la presentazione delle domande per il Progetto "Welfare di comunità" inizialmente prevista per le ore 14.00 del 10 ottobre p.v. è stata prorogata alle ore 14.00 del 17 ottobre 2019.

Pubblicato in data 10 Oct 2019



 

Bando 2019 per la selezione di operatori volontari di servizio civile universale
 
 

E’ stato pubblicato il Bando per la selezione di operatori volontari di servizio civile universale per l’anno 2019.

Presso il Consorzio per la realizzazione del sistema integrato di welfare dell’Ambito di Poggiardo è attivo un progetto di Servizio Civile da realizzarsi nel 2020-2021 in co-progettazione con altri Enti.

Il progetto denominato “Welfare di comunità” ha una dotazione di 23 posti per i volontari dei quali 15 (di cui 2 riservati a candidati con bassa scolarità) presso le sedi del Consorzio dell’Ambito di Poggiardo.

I candidati dovranno avere un’età compresa fra i 18 e i 28 anni e 364 giorni ed i requisiti indicati nel Bando. La selezione dei candidati prevede l’adozione congiunta di due criteri di selezione:
• analisi dei titoli professionali e delle esperienze svolte;
• colloquio attitudinale.

I selezionati presteranno il loro servizio per un periodo di 12 mesi presso le sedi di:

Minervino di Lecce (3 volontari); Botrugno (2 volontari); Castro (2 volontari); Diso (2 volontari); Santa Cesarea Terme (2 volontari); Surano (2 volontari); Uggiano La Chiesa (2 volontari).

 

MODALITA’ DI CANDIDATURA E SCADENZA

Gli aspiranti operatori volontari, muniti di credenziali SPID, devono presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.

Si ricorda che è ammessa la presentazione di una sola domanda e per un solo progetto, pena l'esclusione della candidatura.

La scadenza è fissata alle ore 14:00 del 10 ottobre 2019. Le domande inviate con modalità diverse da quella indicata (piattaforma DOL) o pervenute oltre il suddetto termine non saranno prese in considerazione.

 

PER INFORMAZIONI

Ufficio di Piano: via Don Minzoni, 6 - Poggiardo
Referente: dott. Giuseppe Scarciglia
Mail: consorzio.sociali@libero.it
Tel: 0836 901851
Dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 13.00

 

APPROFONDIMENTI

Per approfondimenti sulle modalità operative per l'invio della domanda e sugli strumenti di supporto e assistenza a tal fine offerti dal Dipartimento, gli interessati possono consultare la seguente pagina web: https://www.politichegiovanilieserviziocivile.gov.it/dgscn-news/2019/9/bandoordinario2019.aspx o direttamente il sito dedicato https://www.scelgoilserviziocivile.gov.it/

Elenco allegati
1. Bando ordinario 2019 - scarica
2. Progetto "Welfare di Comunità" - scarica
Pubblicato in data 10 Sep 2019



 

Bando per l'assegnazione di Borse di Studio
 
 

Bando per l’assegnazione di borse di studio per la formazione del personale educativo impiegato in Asilo Nido/Micronido o Sezione Primavera o Scuola dell’infanzia o Centro ludico prima infanzia, pubblici e privati (paritari e convenzionati), finalizzate all’acquisizione, in via prioritaria, della qualificazione universitaria, ai sensi della vigente normativa di cui all’art. 1, comma 597, della Legge n. 205/2017 ovvero, in subordine, all’accesso a corsi di formazione su specifiche tematiche.

Le Borse di Studio sono destinate al personale educativo e docente in possesso di almeno tre anni di servizio, anche non continuativi (alla data di presentazione della domanda di Borsa di studio), in strutture educative e di istruzione a titolarità publica e privata, con priorità per quelle a titolarità pubblica.

Scadenza dei termini per la presentazione delle domande: ore 12:00 del 16 settembre 2019.

 

Elenco allegati
1. Bando Borse di Studio - scarica
2. Fac simile Domanda - scarica
Pubblicato in data 02 Sep 2019



 

Detrazioni per famiglie numerose
 
 

Può essere presentata fino al 31.12.2019 apposita domanda per poter usufruire delle misure previste dal comma 3 dell’art. 5 della Legge Regionale n. 45/2013 riguardante la possibilità di detrazioni per le famiglie con più di tre figli a carico. La misura regionale riguarda il periodo di imposta 2018 per il quale vengono riconosciute detrazioni dall'addizionale Irpef per i nuclei familiari pugliesi con più di tre figli a carico.

Di seguito il file scaricabile della Legge Regionale e della domanda da presentare presso l'ufficio servizi sociali del Comune di residenza o l’Ufficio di Piano del Consorzio per i Servizi Sociali dell’Ambito di Poggiardo entro il 31-12-2019.

Elenco allegati
1. modello per domanda - scarica
2. art. 5 L.R. n. 45/2013 - scarica
Pubblicato in data 07 Aug 2019



 

<< Previous 0 Next >>

Powered by CuteNews

Trova lavoro


Estratto Gazzetta Ufficiale Concorsi
Torna ai contenuti